LX3000e, prodotta da Primera Technology, è la nuovissima aggiunta alla serie LX stampanti per etichette a colori da banco e utilizza la stessa piattaforma della LX910e per etichette a colori, con l’aggiunta di cartucce grandi, individuali e una testina riutilizzabile a getto d’inchiostro termale.

Il sistema delle cartucce viene chiamato “Big Ink” per differenziare dagli altri modelli Primera. La qualità di stampa ha una risoluzione di 1200 dpi e con una risoluzione di stampa massima di 1200 dpi x 4800 dpi. Si possono stampare etichette con una larghezza fino a 210 mm, lunghe 610 mm. La velocità di stampa è di 114 mm al secondo.

Ogni cartuccia contiene 60 ml d’inchiostro. Testine intercambiabili già preparate hanno ulteriori 42 ml d’inchiostro, per un totale di 222 ml. Sono disponibili sia l’inchiostro a base di acqua che quello pigmentato. Le cartucce sono facili da sostituire senza ulteriori preparazioni per una stampa ininterrotta.

Il sistema con la grande cartuccia, utilizza l’ultima tecnologia d’inchiostro a base di acqua e pigmento con luminosità, durabilità e densità ottica ottimizzata. In particolare, il nero processo della LX3000 e ha una densità ottica molto elevata per il nero più nero che sia mai stato realizzato da Primera per una stampante CMY. Il nero di processo ha tanti vantaggi per le etichette in confronto alle cartucce nere a base di carbone utilizzate separatamente dalle altre stampanti, includendo una resistenza migliore all’acqua, compatibilità con una vasta gamma di etichette speciali e molto più resistente alle sbavature su materiale high gloss.

La LX3000e è prevista per utenti che stampano fino a 10.000 etichette al giorno.  La copertura robusta in acciaio verniciata a polvere e la struttura interamente in acciaio aiutano a proteggere la stampante in ufficio, deposito o in fabbrica.

La LX3000e è compatibile con Windows 7, 8x, e 10. Il driver macOS sarà disponibile come download nel terzo trimestre del 2021. L’interfaccia include l’ethernet e porta USB 2.0.