Peter Andrich, Koenig & Bauer e Paolo Zerbi, Fujifilm nominati consiglieri dell’associazione. Peter Andrich, Amministratore Delegato di Koenig & Bauer IT, oltre vent’anni di esperienza come manager nel settore dell’imballaggio e dieci anni nell’industria grafica, e Paolo Zerbi, Graphic Arts BD General Manager di Fujifilm, veterano del mondo del printing, fanno il loro ingresso nel Consiglio Direttivo di ARGI.

L’ingresso di Peter Andrich e di Paolo Zerbi dà ad ARGI un ulteriore impulso alla creazione di nuove iniziative e attività per valorizzare e far crescere la filiera e la manifestazione Print4All. Il Direttivo è una garanzia per rendere ancora più solida la cooperazione tra gli associati a favore di un mercato, quello italiano, che esprime eccellenza e avanguardia tecnologica.

«ARGI vuole essere vicina e utile al mercato, il mondo della stampa è un settore che si arricchisce ogni giorno di innovazioni tecnologiche ed è sempre attento a temi di sostenibilità e transizione ecologica, efficienza, innovazione produttiva e digitalizzazione – afferma Peter Andriche sono lieto di entrare nel Consiglio Direttivo dell’associazione e portare il contributo ad un gruppo che rappresenta in maniera bilanciata le tecnologie e i fornitori principali del settore. Per dare tutti insieme impulso alla creazione di nuove iniziative e attività per valorizzare la filiera.»

Approfondire e ampliare l’analisi del mercato è uno dei principali obiettivi del mandato di questo Consiglio che intende valorizzare quanto già presente con l’Osservatorio ARGI, attraverso collaborazioni con chi ha competenze e rappresentatività in tutti i mercati del Printing. Per espandere la cultura della stampa, raggiungendo tutti gli attori della filiera allargata, la collaborazione è essenziale per rendere il settore sempre più fiorente, innovativo e attrattivo per i giovani talenti. Lavorare insieme al mondo della scuola e delle scuole professionali, per incentivare la cultura e la formazione di nuove figure professionali nel settore della stampa, è da sempre un impegno dell’associazione.

«ARGI è l’associazione di settore più rappresentativa – dice Paolo Zerbicon una visione sul futuro molto dinamica e attiva a favore dei suoi soci, della filiera e degli studenti. Il nostro compito è anche quello di avvicinare questo mondo alle nuove generazioni per mostrare le opportunità di formazione e occupazione.  Essere consigliere mi darà la possibilità di portare nuove idee, sviluppare e coordinare iniziative e rappresentare l’associazione nell’ambito delle molteplici attività esterne per il settore.»