EyeC integra processi di misurazione nei campioni stampati nel controllo della qualità di stampa.

Sono nuovi sistemi automatici di ispezione che permettono il controllo automatico di tutte le distanze su e tra tutti gli articoli in un unico ciclo di ispezione, misurazione tecnica più controllo del campione oppure controllo PDF con un unico procedimento.

Con i nuovi sistemi di ispezione EyeC  – l’azienda tedesca che offre sistemi d’ispezione di stampati e artwork user-friendly lungo tutta la catena del processo, dal primo artwork digitale al prodotto stampato finito, permette a cartotecniche, etichettifici e i loro clienti di misurare anche i materiali stampati dal controllo dei PDF e dei campioni in un unico ciclo di ispezione, automaticamente e per tutte le distanze rilevanti su tutti gli articoli. Le aziende possono garantire il posizionamento corretto di tutti gli elementi da stampare e il rispetto delle distanze minime, per una corretta fustellatura. Anche le forme speciali, come le etichette per apparecchiature tecniche con bordi arrotondati e gli incavi possono essere misurati in modo automatico.

Creazione di percorsi di misura

L’opzione “misurazione delle distanze” è disponibile per i sistemi EyeC Proofiler Graphic  (controllo in fasi di prestampa) e EyeC Proofiler  DT Enhanced (controllo a campione). Il sistema controlla tutti i percorsi di misurazione definiti dall’utente sul rispettivo articolo e le distanze tra i singoli articoli. Prima del controllo, l’operatore può creare un numero di percorsi di misura a piacere. Con il riconoscimento automatico di tutti i bordi, il posizionamento risulta semplice e sicuro.

Misurazione automatica

Nell’ambito del successivo controllo, il sistema confronta tutti gli articoli con i valori nominali dei percorsi di misura creati. Il sistema segnala all’operatore la presenza di valori misurati al di fuori delle tolleranze predefinite. Entro queste tolleranze è possibile stabilire aree di avvertimento per attuare prontamente misure correttive evitando errori di stampa. Con il report conclusivo della verifica è possibile risalire ai risultati del controllo in qualunque momento.

Misurazione delle distanze

Con la misurazione tecnica abbinata al controllo dell’immagine di stampa, gli stampatori e i loro clienti possono abbinare l’opzione “misurazione delle distanze” al loro controllo artwork o al controllo del campione di stampa per ottenere ulteriori risparmi di tempo. In questo modo, con un unico sistema di ispezione possono misurare i loro materiali stampati e ispezionare al contempo tutti gli elementi di stampa, come ad esempio testi e grafici.

Memorizzazione

La visualizzazione chiara dei percorsi di misurazione e dei disegni tecnici, oltre al facile ordinamento delle distanze di misurazione consentono di utilizzare il sistema in modo intuitivo. Per la misurazione dello stesso materiale in ordini successivi si possono anche salvare i percorsi di misura creati, in modo da poterli richiamare all’occorrenza.

Risparmio di tempo

«Rispetto al controllo manuale il risparmio di tempo della misurazione automatica delle distanze rispetto alla misurazione manuale è enorme – spiega Oliver Peitzner, product manager per i sistemi EyeC-Proofiler – uno dei nostri clienti con cui abbiamo sviluppato l’opzione può ridurre il tempo di misurazione per un ordine importante da 17 ore di lavoro a meno di sei ore. Per gli incarichi successivi l’ispezione degli stessi percorsi di misura dura solo più cinque minuti, in quanto essendo già salvati non è necessario crearli nuovamente.»