Cartoncino argentato anche senza primer

Scritto da il 8 maggio 2018 in Label&Pack, TECNICHE - Nessun commento

La superficie argentata o dorata del cartoncino Metalprint Digital, con film di PET di Iggesund Paperboard si è rivelata perfetta per la stampa digitale.

Quando Iggesund Paperboard invitò l’azienda Print House di Oslo a effettuare i test di certificazione sul nuovo Metalprint Digital, cartoncino con film di PET argento metallizzato, realizzato per le macchine da stampa digitale HP Indigo serie 12000, ha avuto la possibilità di vagliare oltre le aspettative le prestazioni del proprio nuovo prodotto.
Agli stampatori dell’azienda grafica era stato infatti affidato in quel periodo l’incarico di progettare un imballaggio esclusivo per il lancio del nuovo spazzolino dorato Colgate Gold 360⁰ . Con il materiale ancora disponibile dopo i test di certificazione, gli stampatori hanno allora realizzato un astuccio per Colgate nella forma di un lingotto d’oro, prima ancora che il cartoncino Iggesund venisse ufficialmente introdotto sul mercato.
«Colgate aveva richiesto una finitura dorata e, per questo motivo, abbiamo stampato in giallo sulla superficie argentata del cartoncino Metalprint Digital. Si è rivelato un grande successo», spiega Steven Widlic, project manager di Print House.

Nuova versione

Un paio di anni fa, Metalprint, prodotto con il cartoncino di supporto Invercote G, era stato oggetto di profondo interesse nel mondo della stampa digitale: suo unico limite era sembrato che potesse essere utilizzato esclusivamente con macchine da stampa attrezzate per l’applicazione del primer. Grazie alla collaborazione con HP, Iggesund Paperboard ha ora sviluppato una nuova versione, Metalprint Digital, realizzata e certificata per le macchine da stampa HP serie 12000.
«I test di certificazione hanno superato le nostre aspettative e siamo rimasti colpiti da come Metalprint Digital abbia funzionato alla perfezione con le nostre macchine, – continua Widlic – I risultati sono ottimi perchè il cartoncino Invercote è stabile, di buona qualità e dalla superficie compatta e liscia. Quando il film metallizzato viene applicato utilizzando un metodo particolare, si ottiene una finitura liscia a specchio, prerequisito ideale per una stampa eccellente».
Print House è una delle aziende norvegesi pioniere nella stampa digitale. Prima della fusione, agli inizi del 2018, con un ampio gruppo di aziende grafiche, la 07 Media, contava 20 dipendenti circa.
«Alla Print House siamo stati in grado di seguire l’interessante sviluppo della stampa digitale – commenta Widlic. – La crescita nel settore del packaging è stata imponente e dispone ancora di un forte potenziale».
La possibilità di realizzare piccole serie di imballaggi utilizzando procedimenti di stampa complessi, ha aperto nuove strade alle piccole imprese. La stampa tradizionale comporta infatti costi elevati di avviamento, ostacolo per tutte quelle aziende costrette a limitare la produzione per motivi economici.
«Questo è il fattore determinante alla base dello sviluppo della nostra attività nel settore del packaging, così come i vantaggi offerti dalla tecnologia digitale a coloro i quali necessitano di realizzare più versioni della progettazione preliminare» conclude Widlic.

La realizzazione

Nell’immagine  lo spazzolino dorato Colgate Gold 360⁰, contenuto in un astuccio dalla forma di un lingotto d’oro, lanciato in Norvegia. L’imballaggio è realizzato con il cartoncino Invercote Metalprint Digital 300 g/m² + 29 g/m², 420 µm, 16.5 pt. L’azienda grafica Print House ha giocato sull’effetto dorato ottenuto stampando in giallo sulla superficie del nuovo cartoncino Iggesund Metalprint Digital, certificato per la serie 12000 di HP.
«La possibilità di lavorare con imballaggi stampati in digitale su scala ridotta costituisce un potente motore per lo sviluppo della nostra attività» ha detto a proposito di questa realizzazione Steven Widlic, project manager di Print House.

Lascia un commento