La settima edizione del Festival della Comunicazione si terrà a Camogli dal 10 al 13 settembre dal vivo sul tema della Socialità. Quattro giornate con oltre 100 relatori: lectio magistralis, conferenze, dibattiti, reading, spettacoli e laboratori.

Il tema di quest’anno sarà la Socialità.
Socialità è quella speciale inclinazione a intessere legami, sulla base di affinità di sentimento e solidarietà tra pari oppure ispirata da bisogno, interesse o esigenze di difesa in situazioni di conflitto. È la materia viva e pulsante delle nostre società, ciò che rende possibile l’insieme dei rapporti interpersonali che le fonda e la coscienza di questi rapporti, coi doveri sociali che ne derivano, definiti da regole comunicative, senso etico, sistemi di valori, mode ed etichette, leggi, istituzioni e dinamiche di potere.”

La manifestazione, ideata e diretta da Rosangela Bonsignorio e Danco Singer, è organizzata da Frame e dal Comune di Camogli, si svolgerà dal vivo e in presenza, con tutte le accortezze e le precauzioni stabilite dalle normative vigenti. Sarà anche possibile seguire le conversazioni in diretta streaming con accesso libero senza preventiva registrazione.

«Pur essendo stato pensato alla fine della scorsa edizione, il tema di quest’anno – la Socialità – a causa della chiusura dovuta al Covid è ancora di più stretta attualità – ha detto il sindaco di Camogli, Francesco Olivari. – Dopo questi mesi di chiusura che abbiamo vissuto, ora sentiamo tutti un grande bisogno di rioccupare le piazze e di incontrare le persone, di socializzare

«Guardando la storia dell’Homo sapiens siamo cresciuti tra l’egoismo e il potere di gruppo, dove la condivisione e la capacità di cooperazione è quello che ha permesso all’umanità di progredire e di raggiungere le sue conquiste – ha detto Danco Singer, nel presentare il Festival alla stampa –. Vogliamo ripartire da qui, da quello che siamo diventati, per proiettarci al futuro

Nemmeno il Covid è riuscito a fermare questo Festival. Non sappiamo ancora come sarà la rinascita, ma l’importante è ritrovarsi insieme.
«A chi si chiedesse se ci sia stato un momento in cui abbiamo pensato di rinunciare – ha aggiunto Rosangela Bonsignorio – possiamo dire di no. Ci siamo sentiti sostenuti da tutti: dall’Amministrazione, dai nostri volontari, dallo staff, dagli sponsor e dei nostri relatori

La lectio che aprirà la VII edizione del festival nel pomeriggio di giovedì 10 settembre, sarà di Gianrico Carofiglio, ‘Della gentilezza e del coraggio‘.

L’intero programma con tutti gli ospiti si può scaricare qui.

Appuntamento al Festival da giovedì 10 a domenica 13 settembre.