In occasione del Salone del Mobile 2015, dove sarà presente alla Hall 08 – Stand B45, sarà annunciata la nuova collaborazione del designer internazionale Domenico De Palo con l’azienda Corvasce.

Per Domenico De Palo il design è comunicare il proprio mondo interiore, dando forma al bello grazie all’essenzialità e alla purezza di linee e forme nell’interior design e suscitando emozioni, eliminando il superfluo e l’inutile.
Nel 2005, grazie all’incontro con Mario Nanni, Art Director di Viabizzuno, nasce il suo primo pezzo di industrial, la lampada Dodò, premiata alla Light + Building di Francoforte. Questa esperienza dà il via a una serie di collaborazioni con rinomate aziende: realizza i termoarredi Immagine e Quadraqua per Irsap, la collezione Top Class e The Easy di imbottiti per Antidiva e la collezione Talamo, divani scolpiti in pietra di Trani, che gli hanno permesso l’incontro con Andrea Lupi, Art Director dell’azienda AntonioLupi, con il quale nasce l’idea di trasformare le sedute in pietra in una nuova collezione bagno, dando vita a lavabo e vasca Talamo in pietra e in crystal plant. Successivamente avviene l’incontro con l’azienda Move, grazie al quale Domenico De Palo, evidenziando il suo concetto di modularità, crea la collezione Fly.