MetaPrintArt si associa al cordoglio della storica tipografia Mediagraf per la scomparsa di p. Giuliano Abram, che per lunghi anni ne è stato presidente. Scompare, vittima del Covid-19 dopo un lungo ricovero all’età di 78 anni.

Nato a Trento nel 1942, p. Giuliano Abram ha esercitato il suo ministero prevalentemente nei conventi della zona padovana, affiancando alle attività istituzionali, il personale interesse per il mondo della comunicazione e l’arte della stampa, con il lavoro al Messaggero di sant’Antonio, la formazione dei giovani dell’Istituto Professionale Grafico in qualità di direttore e con l’attività in Mediagraf spa a Noventa Padovana, dove viene ricordato per la concretezza e le idee innovative che era solito portare nella gestione dell’azienda, unite alla sensibilità e gentilezza con la quale si relazionava con i lavoratori. Un uomo spirituale e al tempo stesso pratico, fonte di profonda conoscenza tecnica tipografica e ingegneristica.

In azienda, dove lo incontrammo parecchi anni addietro, viene oggi ricordato per la concretezza e le idee innovative che era solito portare nella gestione, unite alla sensibilità e gentilezza con la quale si relazionava con i lavoratori.
Alla sua grande spiritualità abbinava un forte senso pratico, grazie alla sua profonda conoscenza tecnica tipografica e ingegneristica.

«La notizia della scomparsa di p. Giuliano è per tutti noi un grande dolore. La nostra azienda ricorda con estrema riconoscenza il suo operato ed il contributo degli anni di presidenza – ha commentato Ottavio Zucca, amministratore delegato di Mediagraf Spa –. Nel corso dell’ultimo anno abbiamo avuto l’onore di lavorare a stretto contratto con p. Giuliano per la pubblicazione di un suo prestigioso manoscritto, “Al Santo di Padova – storia, tradizioni e leggende” un omaggio che p. Giuliano ha rivolto a sant’Antonio e che Mediagraf ha voluto rivolgergli, per ringraziarlo dell’operato in azienda.»
Purtroppo egli non potrà sfogliare la sua opera nella forma definitiva a causa del ricovero avvenuto pochi giorni prima della stampa del libro.

Il Direttivo di Mediagraf e tutti i dipendenti esprimono le più sentite condoglianze alla famiglia e alla comunità del Frati Minori Conventuali del Santo.