È mancata oggi Lidia Cattaneo fondatrice e anima tenace di Eurolabel, ideatrice di Gipea l’associazione tra gli imprenditori della stampa di etichette autoadesive.

Insignita dell’Oscar della stampa nel 2013 anno in cui fu dichiarata “Imprenditrice dell’anno”, il ricordo di Lidia Cattaneo è imprescindibile dal dinamico mondo delle etichette autoadesive.

Ebbi la fortuna di condividere il viaggio al Labelxpo Chicago nel 1999 – da allora continuò a chiamarmi Pinocchio, perché fingeva di non ricordare il mio cognome.

Esigente e intransigente senza pur mai mancare di ironia, ha saputo innovare continuamente non solo l’azienda, ma anche il comparto e il Gruppo Italiano Produttori Etichette Autoadesive di Assografici, di cui fu presidente per diversi anni.

Sotto la sua guida, oggi in mano alla figlia Elisabetta Brambilla e a Aldo Franco, Eurolabel è cresciuta per diventare una delle realtà più significative nel panorama internazionale della produzione di etichette adesive, sleeve e di sistemi Rfid.

Accanto a lei, da sempre, il marito Eugenio Brambilla che, con competenza e tenacia, ne ha condiviso il progetto imprenditoriale.

R.I.P. cara Signora Cattaneo.

Con affetto ‘Pinocchio’