Avery, l’inventore delle etichette annuncia una novità ed entra nel mercato della stampa digitale con etichette incarta e film.

Avery, mettendo a frutto la sua esperienza nella produzione di etichette di alta qualità, ha sviluppato una gamma specifica di etichette in formato SRA3 dedicata alla stampa commerciale con stampanti digitali.

Le nuove etichette per stampa digitale SRA3 di Avery sono la risposta alle esigenze della stampa professionale e compatibili con tutti i sistemi di stampa digitale attualmente in uso, quali Xerox, Canon, Konica Minolta e Ricoh (per la tecnologia con toner secco) e HP Indigo (a toner liquido).
L’elevata qualità di stampa, con colori brillanti, contorni nitidi e una perfetta adesione del colore sono garantite dalo speciale rivestimento sul frontale, le nuove etichette SRA3 di Avery.

Le nuove etichette Avery per stampa digitale sono in formato SRA3 (420 x 450 mm) dimensioni che permettono di velocizzare la produzione e la stampa di etichette riducendo del 50% il costo per click. È possibile scegliere tra una vasta scelta di materiali diversi, sia a foglio pieno che pre-fustellato: in questo caso è possibile velocizzare il processo di produzione delle etichette evitando il passaggio dei fogli nel gruppo fustella.
Le etichette SRA3 di Avery sono disponibili in confezioni da 100 fogli sia a foglio pieno che pre-fustellate, con diverse tipologie di adesivo: permanente, rimovibile e autoaderente: una gamma completa di prodotti che soddisfano tutte le esigenze di etichettatura professionale.
Per facilitare le fasi di progettazione e stampa, Avery fornisce modelli per la stampa in pdf scaricabili gratuitamente dal sito www.avery.it/digitale.

Assortimento

Confezione pcl3La nuova gamma comprende etichette per tutte le applicazioni commerciali: da quelle per buste e pacchi a quelle per prodotti e bottiglie, ma anche per cartellonistica e ambienti esterni.
Oltre alle etichette in carta, Avery propone le etichette X-treme realizzate in una pellicola con adesivo particolarmente resistente ideali superfici difficili e applicazioni esterne. Tra queste, da sottolineare quelle in Teslin, materiale ultra resistente con certificazione GHS, create appositamente in conformità alle normative 2015 per il trasporto delle sostanze chimiche.
Le etichette High Performance sono realizzate in pellicola con eccellente planarità e macchinabilità. Sono raccomandate per etichettare e identificare prodotti in modo professionale e per realizzare cartelli promozionali.