Home/Tag: effetto barriera

Soluzioni innovative e sostenibili per un packaging 100% riciclabile

2021-07-21T19:01:54+02:00Luglio 21st, 2021|AMBIENTE, In evidenza, MERCATI & AZIENDE, TECNICHE|

Nonostante una lunga esperienza giornalistica nel campo della stampa e del packaging, abbiamo difficoltà a riassumere in poche parole la carica innovativa di Rotolificio Bergamasco (Errebi) azienda specializzata nella stampa e converting della carta termica nelle sue diverse applicazioni per sicurezza, sostenibilità, e che ora presenta soluzioni innovative per un packaging flessibile in carta effetto barriera, 100% riciclabile, grazie alla partnership con Lombardi Converting Machinery.

Carte riciclabili con proprietà di barriera

2021-02-16T09:25:14+01:00Febbraio 16th, 2021|FLASH, TECNICHE|

Mediante a una soluzione di filiera completamente integrata, la cartiera Mondi lancia AegisPaper e un’intera gamma di carte riciclabili e con proprietà di barriera per soluzioni di imballaggio sostenibili, che possono essere usate come risorsa rinnovabile in sostituzione ai film e laminati in plastica.

Carta laminata compostabile per packaging flessibile

2021-01-13T09:35:37+01:00Gennaio 13th, 2021|FLASH, TECNICHE|

Il nuovo prodotto è stato messo a punto dalla collaborazione tra la BASF e la svedese BillerudKorsnäs che hanno sviluppato una carta laminata compostabile adatta al packaging alimentare. È una pellicola multi-strato composta da carta ConFlex Silk di BillerudKorsnäs e biopolimero ecovio di BASF e laminazione adesiva Epotal Eco una base per soluzioni compostabili domestiche che estendono il ciclo di vita dei prodotti con imballi in film flessibile.

Maledetta plastica. Benedetta plastica.

2019-11-25T10:39:39+01:00Novembre 18th, 2019|AMBIENTE, In evidenza, TECNICHE|

Gli imballaggi in plastica sono proprio tutti non sostenibili? Il packaging in plastica realmente sostenibile può diventare una realtà? Abbiamo percorso i grandi padiglioni della K 2019 di Düsseldorf dedicata alla plastica per scoprire come si muove l'industria. Abbiamo fatto qualche buona scoperta.

Torna in cima